Menu Chiudi

Taglio a getto d’acqua: una tecnologia all’avanguardia

Taglio a getto d acqua

Versatile, economica, pulita e rapida. La tecnologia Waterjet (letteralmente taglio “a getto d’acqua”) sta prendendo sempre più piede perché riesce ad adattarsi a quasi tutti i materiali, ma soprattutto perché consente una finitura pulita e senza il bisogno di ulteriori passaggi. 

I vantaggi sono tantissimi e per comodità ve li elenchiamo qui di seguito, così che quando dovrete decidere che tipologia di taglio utilizzare per le vostre lavorazioni, la scelta ricadrà facilmente sul taglio a getto d’acqua.  

Taglio a getto d’acqua: tutti i vantaggi

Uno dei vantaggi più evidenti di questa tecnologia è la precisione del taglio, che riduce sensibilmente i tempi di lavorazione perché non rende quasi mai necessaria la finitura (o sbavatura). I pezzi risultati dal taglio utilizzando il getto d’acqua sono, quindi, già pronti per la saldatura, non hanno bisogno di passaggi intermedi. 

Il getto d’acqua funziona con o senza abrasivo: quest’ultimo, va selezionato e dosato in base alla tipologia di lavoro da svolgere, dalla quantità di pressione da applicare e dal tipo di materiale da lavorare. Poiché il dosaggio dell’abrasivo è molto importante, in questa tecnica, è importate scegliere un macchinario che si occupi di questa lavorazione.  

Perché scegliere la tecnologia Waterjet?

Le ragioni per scegliere un taglio a getto d’acqua sono diverse e tutte interessanti, perché vi consentiranno di risparmiare tempo, soldi e quantità di materiale da “sacrificare”, per così dire. Il taglio Waterjet è da preferire agli altri per la velocità di taglio, prima di tutto, e per la precisione estrema con cui il taglio è effettuato: precisione, questa, che vi consentirà di non ricorrere a rifiniture di alcun tipo.