Menu Chiudi

Tagliare l’ottone con la tecnologia Waterjet

Tagliare ottone

L’ottone è un metallo ossidabile formato da una lega di zinco, rame e oricalco unito ad altri metalli che ne caratterizzano le proprietà principali. Si tratta di un materiale particolarmente duttile e malleabile e altamente resistente alla corrosione. La sua principale caratteristica rimane quella acustica, al punto che diversi strumenti musicali sono definiti “ottoni”, per la percentuale di metallo presente al loro interno: tromba, corno, tuba, trombone, eccetera.

Tagliare l’ottone con il getto d’acqua

L’ottone è un materiale versatile e ampiamente utilizzato nei principali ambienti industriali, come l’elettricità, i trasporti, il settore marittimo e quello sanitario. Molto diffuso anche nell’arredamento e nelle industrie chimiche e meccaniche. 

Il taglio ad acqua sull’ottone è piuttosto efficace, perché non surriscalda le superfici in alcun modo e non ne distorce, quindi, le proprietà originarie. Per lavorare l’ottone con la tecnologia waterjet non è necessario che la superficie sia piana, poiché agisce efficacemente anche su superfici più complesse o comunque non uniformi.

Con il taglio ad acqua sull’ottone è possibile realizzare particolari meccanici di ogni tipo ed elementi in ottone per macchine, insegne luminose o addirittura mobili ed elementi d’arredo.

Perché scegliere il taglio con la tecnologia waterjet

Rispetto ad altre tecnologie, come ad esempio il taglio laser, il taglio a getto d’acqua è un taglio che avviene completamente a freddo ed è ad altissima precisione. Di conseguenza, non occorreranno rifiniture finali: il pezzo è pronto per essere assemblato e messo in vendita subito dopo il primo taglio a getto d’acqua. 

La tecnologia waterjet è molto efficace, poi, per la lavorazione dei metalli come l’ottone, poiché ne mantiene invariate le proprietà e non modifica in alcun modo la loro struttura durante le lavorazioni. Attraverso pratiche come la fresatura, il macchinario impiegherebbe moltissimo tempo per sgrossare un lavorato; con il taglio a getto d’acqua, invece, ci vuole pochissimo tempo per ottenere la forma desiderata. In questo senso, i costi sono molto più contenuti.